VIANDANTE SUL MARE DI OBIETTIVI


Spunto preso dal "Viandante sul mare di nebbia" di Friedrich.

Per caso mi sono trovata la scheda di lettura delle medie sotto agli occhi e da qui nasce il pensiero.

Ed ecco la vastità del ca… . No aspetta, rewind.

Alle spalle del soggetto puoi vedere la vastità del ca… che gliene frega.

Di fronte, un panorama stupendo.

La freccia segna il Nord che come una bussola indica la direzione giusta da prendere.

Il paesaggio non è solo nebbia. Cioè, se ti piace vederla così fai pure.

Io vedo obiettivi più e meno grandi. Alcuni sono facili da raggiungere, altri semplici.

Puoi imparare che procedere per piccoli step ti aiuta a raggiungere una vetta.

Affronterai periodi di crisi, non si può dire il contrario. Per questo ti serve una bussola: un supporto al quale fare completo affidamento nei momenti in cui ti sentirai più spaesato e avrai bisogno di ritrovarti.

Appena ricalcoli la direzione… pam, riprendi più convinto di prima e anche più veloce.


Il soggetto dell’illustrazione indica esattamente una vetta in particolare: “Là voglio arrivare.”

Ha un vestito lungo con un ampio scollo sullo schiena. Arancione perchè è ottimista.

Questo perchè di fronte a certi goals (come ci piace dire) bisogna arrivare preparati e con un certo stile direi. Altrimenti non vale.

Deducibile sia io il soggetto. E’ vero, mi somiglia.

Ma ho per caso detto di essere io? Non mi pare.

Perchè non potresti essere tu?

Post recenti

Mostra tutti